Smi-Lazio: denunciati in Regione i disservizi relativi al Portale “Salute Lazio” e le criticità della Trattativa Regionale. Consulta tutte le Info

Print Friendly

Si è svolta il 15 giugno, presso la sede della regione Lazio, una riunione in cui sono state segnalate, da un crescente numero di colleghi, alcuni importanti disservizi relativi al Portale del Sistema Sanitario Regionale “Salute Lazio”, in particolare:

1) Difficoltà di accesso al Portale: il sistema operativo non riconosce le credenziali del Medico, nonostante il corretto inserimento della password e del nome utente;

2) Improvvisa cancellazione dei file relativi ai gruppi di assistiti;

3) Difficoltà nell’apportare eventuali variazioni ai file contenenti i dati dei pazienti, che risultano modificabili solo se convertiti nel formato Excel;

4) Disparità riscontrate nei file relativi alle esenzioni, tra quanto riportato sul Portale “Salute Lazio” e quanto dal Mef.

La regione Lazio ha riconosciuto le difformità che hanno comportato, secondo i dati resi noti dalla Lait, la cancellazione di circa il 10% degli account dei medici dal Portale “Salute Lazio”.

“Lazio Crea” sta lavorando su queste criticità per apportare soluzioni adeguate, che dovrebbero essere possibili attraverso una semplice biffatura.

La Cancellazione dei gruppi di assistiti potrebbe dipendere da un cattivo allineamento dei file di Sogei e Mef. Il file degli assistiti (integralmente lavorabile e indicizzabile su più variabili, come da noi richiesto), dovrebbe essere a nostra disposizione in tempi brevi.

Analoga difformità per la questione esenzione assistiti: sono state effettuate delle verifiche sulle innumerevoli posizioni pervenute, ed abbiano provveduto a sistemarne alcune.

Inoltre è stata segnalata la lentezza e la scarsa affidabilità di un sistema informatico che, di fatto, non risulta ancora a regime, nonostante la sua realizzazione abbia richiesto un grande investimento di tempo e denaro pubblico.

Continuate a segnalare eventuali disservizi  e comunicate ai vostri referenti sindacali tali questioni.

PAGAMENTI TUTOR

Grazie all’impegno profuso nei mesi scorsi della delegazione SMI-Lazio, avremo in busta paga i compensi del tutoraggio relativi al Tirocinio post-laurea, con la seguente tempistica:

- Competenze maggio 2017 (stipendi di giugno): Tutor 2013;

- Competenze giugno 2017 (stipendi di luglio): Tutor 2014;

Competenze agosto 2017 (stipendi di settembre): Tutor 2015.

L’Ordine dei Medici di Roma ha riorganizzato definitivamente le gravi pendenze degli anni passati. Siamo riusciti, infatti, a calendarizzare nei tempi corretti la rendicontazione da parte delle varie Università romane.

I riepiloghi dei tutoraggi relativi al 2016 sono pervenuti la scorsa settimana presso l’Ordine dei Medici (completi di tutti gli Atenei di Roma e Provincia) e saranno trasmessi in Regione per fine mese. Contiamo, quindi, di sollecitare il pagamento del tutoraggio 2016 entro ottobre/novembre 2017.

Ribadiamo l’impegno a tutto tondo della delegazione SMI-Lazio per la Medicina Generale Convenzionata.

 

Cristina Patrizi

Responsabile Regionale Area Convenzionata Smi-Lazio